+44 (0)1254 295400

White Paper

PPE contribuisce regolarmente agli articoli presenti nelle pubblicazioni di settore e i nostri specialisti di tenuta presentano documenti tecnici a conferenze e seminari in tutto il mondo.  Qui abbiamo raccolto alcuni degli argomenti più apprezzati da vari settori in una serie di white paper.

General
Titolo Descrizione Scegli la lingua

Tipi di tenute in fluoroelastomero per gli utenti delle pompe: Spiegazione

Gli ambienti di pompaggio aggressivi possono essere problematici per gli ingegneri specializzati in pompe. Da un lato, è impossibile progettare una pompa resistente a tutti i tipi di sostanze chimiche, dall’altro, la tendenza è quella di dotare di specifiche troppo dettagliate un perfluoroelastomero per coprire tutte le eventualità o di scegliere un elastomero con resistenza agli agenti chimici di medio livello, nella speranza che copra la maggior parte delle applicazioni. Il presente documento analizza gli ultimi sviluppi della tecnologia dei fluoroelastomeri.

Scelta di un elastomero resistente al vapore alle alte temperature

Vi sono opzioni limitate per la tenuta con elastomeri in ambienti con acqua o vapore caldi, a temperature fino a 288°C. La maggior parte degli elastomeri diventerà fragile e si creperà, causando una perdita da una valvola, da una pompa o da altre apparecchiature. Perdite provenienti da una guarnizione crepata possono creare condizioni pericolose, fermi macchina inutili e guasti delle apparecchiature.

Il presente documento descrive le proprietà di EnDura® E90SR dopo l'esposizione al vapore alle alte temperature rispetto ad altri tipi di elastomeri disponibili in commercio.

Tenuta efficace per pompe con l'uso di elastomeri

Gli utenti delle pompe richiedono la massima efficienza operativa per il loro investimento e soluzioni di tenuta progettate per funzionare con lunghi intervalli di manutenzione. Queste condizioni creano spesso maggiori sollecitazioni legate ad agenti chimici, temperatura e pressione sulla pompa e sulle tenute, moltiplicando il rischio di un deterioramento della tenuta o di una perdita dalla pompa.

Tenuta alle basse temperature in applicazioni ad alta pressione

È disponibile una vasta scelta di materiali in elastomero in base a criteri come la resistenza agli agenti chimici e al calore. Spesso le prestazioni a basse temperature di un elastomero vengono trascurate oppure i dati inerenti alle prestazioni non sono compresi appieno dall’utente finale. L’elemento che complica la scelta del materiali in elastomero è la pressione a cui è soggetta l’applicazione, in quanto è risaputo che le pressioni elevate aumentano la temperatura di transizione vetrosa dell’elastomero, riducendo le prestazioni di tenuta alle basse temperature.

Scarica elettrostatica nel semiconduttore

Il progresso tecnologico all’interno del settore dei semiconduttori comporta una maggiore sensibilità al rendimento e il costante desiderio di ridurre i costi. Il modo in cui le anomalie vengono controllate durante tutto il processo produttivo, sempre più automatizzato, è fondamentale.

I migliori materiali di consumo: Quanto sono pulite le tue guarnizioni?

Nella produzione di semiconduttori, la minaccia della contaminazione particellare e, in particolare, della contaminazione metallica per l’integrità dei transistori rappresenta un pericolo significativo e potenzialmente costoso. Ciò vale principalmente per la lavorazione front end ma, per via dell’elevata mobilità di molti di questi contaminanti, rimane una minaccia in tutte le fasi del processo produttivo.

Purezza o resistenza al plasma: è possibile avere entrambe?

Uno studio delle prove eseguite sui diversi materiali in elastomero in condizioni di chimiche e di plasma aggressive. Sono state impiegate varie modalità di plasma per riflettere una vasta gamma di requisiti di processo: Sono stati utilizzati piastre dirette parallele, plasmi ad alta densità accoppiati induttivamente in remoto (ICP) e sorgenti appositamente progettate per creare un contenuto di radicali elevato e, in particolare, un alto contenuto di radicali di fluoro.

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la eNewsletter PPE trimestrale ed essere il primo a conoscere le ultime novità
Grazie per esserti iscritto alla mailing list della nostra eNewsletter.

Abbiamo bisogno innanzitutto di alcuni dettagli di base

Ti preghiamo di fornire un indirizzo e-mail valido per accedere alla scheda dati

*Non preoccuparti, non ti invieremo spam e potrai annullare l'iscrizione in qualsiasi momento